Disposizioni

Impianti di luci d’emergenza, segnaletiche di salvataggio e di sicurezza sono soggette a standard minimi internazionali (p.es., norme SN EN) che garantiscono tutti gli aspetti dall’impostazione tecnica fino all’impiego. Con ciò è stata raggiunta un’uniformità dei prodotti a livello europeo 

Inoltre, disposizioni, direttive e leggi nazionali o regionali possono rafforzare le esigenze minime. Ciò accade per esempio per raggiungere una migliore protezione di persone e beni.

Esempio: in Svizzera è stata pubblicata dal AICAA (unione cantonale degli assicuratori contro gli incendi) una direttiva per la protezione contro gli incendi “indicazione delle vie di fuga; illuminazione di sicurezza; rifornimento d’emergenza di corrente elettrica”. La direttiva, con le misure minime e la visibilità di segnaletiche luminose di salvataggio, va oltre le esigenze di EN 1838. Una delle direttive è l’introduzione delle dimensioni minime per i pittogrammi utilizzati (lunghezza laterale minima 150 mm). Il presente catalogo mostra le leggi, le norme e le direttive valide in Svizzera per impianti d’illuminazione d’emergenza, illuminazione di sicurezza, segnaletica di salvataggio, vie di fuga, ecc.

Se dovessero esserci domande, siamo a vostra disposizione in ogni momento.

Lo scopo di questa raccolta di regolamenti è quello di rendere comprensibili i termini tecnici, di indicare possibili soluzioni, di fornire la giusta interpretazione alle disposizioni e alle norme e di creare un punto di collegamento con le autorità competenti - in breve, di promuovere la competenza dei nostri clienti. avanti...